image-58

 Tel : +39 320 4429098 - redazione@pianetaspettacolo.it


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp
rettangolo
image-58

REDAZIONE:

c/o Parco Commerciale I Portali - BOX 58

viale Cristoforo Colombo, 13, 95031 S. G. La Punta (CT)

 

DIRETTORE RESPONSABILE:

Lucia Agata Murabito - OdG n°165131

image-341

Pianeta Spettacolo Magazine

+39 320 4429098

Carmen Failla, la Musica è donna

2021-05-26 15:18

Pianeta Spettacolo

Approfondimento, Il salotto del Mago, Rubriche e Format, Musica,

Carmen Failla, la Musica è donna

Direttore d’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, Carmen Failla alle 18.00 si racconterà ai microfoni di Dimis a Il salotto del Mago

Direttore d’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, Carmen Failla inizia da giovanissima il suo viaggio alla ricerca della musica e vanta adesso un  curriculum vitae che farebbe impallidire chiunque.

Alle 18.00 si racconterà ai microfoni di Dimis seduta sulla poltrona barocca del suo salotto!


La musica è la matematica dell’anima, che tocca e unisce ognuno di noi.
Lei, iu un certo senzo è la custode del tempo e della ritmica, sul podio osserva gli orchestrali, preso il controllo delle note e dei loro segreti, come per magia, note, crome e pause come per magia smettono di vivere su di un foglio, relegate sul pentagramma per diventare suono, vibrazione... emozione!

 

Carmen Failla è nata a Catania, ha studiato pianoforte, diplomandosi con il massimo dei voti e si è poi perfezionata alla Hochschule fur Musik “Mozarteum” di Salisburgo. Si è addentrata ello studio dello strumento sotto la guida di M.me Elisabeth Leonskaja e ha studiato composizion a Verona e al Conservatorio di Bologna. 
Ha completato la sua formazione diplomandosi in direzione d’orchestra sotto la guida del M.° Donato Renzetti e perfezionandosi all’Accademia Musicale Chigiana con il M.° Bruno Bartoletti.

 

La sua collaborazione con il Teatro Massimo Bellini di Catania  inizia nel 1980 e in questi 30 anni ha collaborato con direttori di fama internazionale quali Alain Lombard, Zoltan Pesko, Maurizio Arena, Richard Bonynge, Donato Renzetti, Hans Graf, Gustav Kuhn. Ha diretto numerose orchestre, avvalendosi della partecipazione di cantanti come Marcello Giordani, Simone Alaimo, Denia Mazzola Gavazzeni, Gregory Kunde. 
Il suo repertorio è alquanto vasto e abbraccia quello sinfonico classico, quello sacro e quello operistico (Traviata, Boheme, Rigoletto al Teatro Bellini di Catania, nonché numerosi concerti di arie).

 

Da sedici anni collabora con la Fondazione Fon.Ca.Ne.Sa Onlus di Catania, dirigendo l’annuale concerto di beneficenza per la raccolta fondi. 
Carmen Failla alterna l’attività direttoriale a quella compositiva e si è dedicata allo studio e alla valorizzazione della musica tradizionale siciliana e mediterranea in genere, traendo da essa spunto per composizioni originali e collaborando con diverse formazioni orchestrali.

 

Ha scritto balletti, musical, musica di scena per diversi Teatri Stabili d’Italia e commenti musicali per documentari. 


È socio fondatore dell’Associazione Culturale Symphonos, storica organizzazione musicale catanese impegnata da quasi un secolo in progetti senza fini di lucro a carattere culturale, di formazione e istruzione ed in particolare di editoria e di produzione artistica e musicale.
È stata invitata nel 2000 a dirigere l’orchestra e il coro del Teatro Comunale di Salerno e ha svolto un lavoro di ricerca e recupero con l’orchestra barocca “Collegium Musicum”.

 

Oggi a "Il salotto del Mago", Carmen Failla ci racconterà e si racconterà, portando la sua esperienza parlando di un percorso fatto non solo di sacrifici, sudore e battaglie, ma anche e soprattutto gratificazioni.

 

 

Il curriculum artistico di Carmen Failla

Nel 2002 ha diretto “La Vedova Allegra” insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania per la Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus.

 

Nel 2003 ha collaborato con il Teatro Stabile di Catania componendo le musiche della commedia “Le Avventure del Giovane Ricciolo”.

Nel 2004 ha scritto le musiche per lo spettacolo “L’Altalena”. Lo stesso anno ha composto le musiche dello spettacolo “Fata Fiore” e dello spettacolo “L’Inganni d’Amore”. Ha diretto l’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania nel concerto “Gran Galà dell’Opera” Catania per la Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus. Sempre nel 2004 per la stessa Fondazione Catanese Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus ha diretto il concerto “Le Donne di Bellini” con l’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. 


Nel 2005 ha diretto lo “Stabat Mater” di Pergolesi nella Chiesa di S. Francesco all’Immacolata insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Ha diretto nel 2006 “La Signora delle Camelie” insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. 


Nel 2007 ha composto le musiche dello spettacolo “Una Festa Barocca”, in collaborazione con il Teatro Massimo Bellini di Catania, andato in scena in Piazza Bellini la notte di Capodanno. Lo stesso anno ha diretto l’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania nel concerto “La Bohème” per la Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus. 


Nel 2008 ha diretto “Donne in Concerto” con l’orchestra femminile “Nova Simphonya” con musiche di Albinoni, Haendel e Vivaldi. Ha diretto un Concerto Sinfonico sempre nel 2008 insieme all’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Lo stesso anno in occasione della Settimana Santa ha diretto con l’orchestra femminile “Nova Simphonya” il concerto “Le sette parole di Cristo sulla Croce”. 


Nel 2009 ha scritto diverse composizioni per il gruppo musicale Broken Consorts per l’evento “Castle Live Tour ‘09”. Ha diretto il concerto “Una Notte d’Opera” insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Nello stesso anno ha composto le musiche per il Musical “Catania Giorno e Notte”, in collaborazione con il Teatro Massimo Bellini di Catania. 


Nel 2010 ha diretto il concerto “Rigoletto” insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania per la Fondazione Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus. Nel 2011 sempre per la Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus ha diretto il concerto “Norma” con l’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania 


Nel 2012 ha diretto il concerto lirico sinfonico dei vincitori del Concorso di Canto “Giordani”. Lo stesso anno ha diretto “Rossini in Concerto” insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania.  


Nel 2013, per la rassegna “Il Cielo Sopra il Bellini,” ha diretto l’orchestra del Teatro Massimo Bellini nello spettacolo “Da Tempo Ti Devo Parole d’Amore”, con musiche di Sibelius. Sempre nel 2013 ha diretto il concerto “Viva Verdi” con l’orchestra del Teatro Massimo Bellini. 


Nel 2014 ha diretto il concerto “Marcello Giordani & Friends” insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, evento promosso ed organizzato dalla Fondazione catanese Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus. 


Nel 2015 ha diretto lo “Stabat Mater” di Rossini ed il concerto “Le Voci dell’Etna” insieme ai complessi artistici del Teatro Massimo Bellini di Catania. Ha diretto sempre lo stesso anno il “Concerto in Ricordo di Santella Massimino”, promosso dalla Fon.Ca.Ne.Sa. Onlus, con in programma il Requiem in Re minore di Wolfgang Amadeus Mozart (K 626). 


Nel 2016 ha collaborato con il sassofonista Theodore Kerkezos, dirigendo un concerto con musiche di Piazzolla, Bizet e Ravel, insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Nello stesso anno ha diretto il concerto “I Trent’anni della Fon.Ca.Ne.Sa. con Le Stelle della Lirica”. 
Nel 2017 insieme all’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania ha diretto il concerto “Principesse, Violini e Champagne”. 
Nel 2018 al Teatro greco di Catania ha diretto “American Movies” con musiche di E.Morricone, J.Williams, A.Silvestri ecc. successivamente replicato con grande successo nel 2019 e nel 2020 al Teatro Greco di Taormina


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp

Copyright 2021 © Tutti i diritti sono riservati e proprietà di Dimis aps.

Non perderti niente!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder